- 

I piani di sviluppo degli uffici a livello locale di MESI sono stati avviati a seguito dell’aumento della domanda da parte dei professionisti sanitari di dispositivi medici diagnostici innovativi e facili da usare, soprattutto a causa della rapida crescita della digitalizzazione della sanità portata avanti dal Covid-19. I nuovi uffici permetteranno all’azienda di rispondere alle esigenze dei professionisti della sanità in ogni settore in modo più efficiente.

“Vogliamo aiutare i medici a fornire una migliore valutazione medica in minor tempo, portando a ogni singolo ambulatorio nel mondo i vantaggi dei dispositivi diagnostici digitali e connessi”, ha detto Jakob Šušterič, co-fondatore e CEO della società. “I nuovi uffici aiuteranno i nostri clienti a utilizzare i vantaggi dell’esclusivo concetto di diagnostica medica fornito da MESI mTABLET. I medici riceveranno una formazione, un supporto e un servizio di prima qualità”.

L’ufficio tedesco è guidato dal dottor Sebastian Winkler, che prima di entrare in MESI aveva fondato e guidato il mercato tedesco di Medizintechnikmarkt.de. Sandrine Millasseau, amministratrice delegata di MESI Francia, ha lavorato con MESI negli ultimi cinque anni e continuerà a fornire un’innovazione digitale alla sanità francese. L’ultimo membro del team alla guida di MESI UK è Martin Marsh. Con la sua esperienza pluriennale nel settore dei dispositivi medici, espanderà ulteriormente la presenza di MESI in uno dei mercati più importanti dell’azienda.

L’industria medica ha recentemente vissuto un importante cambiamento verso la digitalizzazione. MESI è stata in prima linea nell’innovazione dei dispositivi medici fin dalla sua fondazione nel 2010, lanciando il dispositivo di misurazione dell’indice caviglia-braccio di 1 minuto utilizzato per la diagnosi precoce dell’arteriopatia periferica. Nel 2017, MESI ha ampliato il proprio portafoglio con il MESI mTABLET, un sistema completo di moduli diagnostici, cartelle cliniche e app mediche.