- 

La diagnosi precoce è fondamentale per condizioni cardiovascolari come l’arteriopatia periferica (PAD), eppure è stata ampiamente inaccessibile a livello di assistenza primaria. I metodi tradizionali di misurazione dell’indice caviglia-braccio (ABI) come il Doppler sono altamente specializzati e vengono eseguiti esclusivamente nell’assistenza secondaria, di solito quando i sintomi indicano già un problema di salute. Poiché molti pazienti PAD sono asintomatici, le ultime linee guida sulla PAD esortano a misurare l’ABI per tutti i gruppi a rischio a livello di assistenza primaria. I dispositivi digitali come quelli di MESI permettono di effettuare controlli ABI e TBI in pochi minuti.

MESI-mTABLET-ABI

Questo blog vi offrirà maggiori informazioni su:

Come può la misurazione di routine dell’indice caviglia-braccio (ABI) diventare accessibile a tutti i pazienti a rischio di arteriopatia periferica (PAD)?

Secondo le ultime linee guida internazionali sull’arteriopatia periferica (PAD), la cosa fondamentale è individuarla nella fase iniziale. L’obiettivo è prevenire conseguenze pericolose, come infarti, ictus, ulcerazioni o amputazioni. Tuttavia, dato che quasi il 70% dei pazienti PAD sono asintomatici, ciò richiede un impegno sistematico in materia di prevenzione.

Le linee guida attuali consigliano lo screening per la PAD in contesti di assistenza primaria usando l’Indice caviglia-braccio (ABI) in tutti i pazienti che presentano rischi cardiovascolari. Questo non è in gran parte ancora attuato a causa delle limitazioni dei metodi di misurazione tradizionali.

Le misurazioni dell’indice ABI con dispositivi standard come la sonda Doppler portatile richiedono tempo e operatori qualificati (cioè personale specializzato). Questo rende inaccessibile la rilevazione sistematica della PAD e i controlli preventivi a livello di assistenza primaria.

Noi di MESI colmiamo questa lacuna offrendo a medici e al personale infermieristico soluzioni veloci e facili da usare nel campo della diagnostica di base con misurazioni ABI e TBI a 1 minuto, in prima linea.

Soluzione Smart: MESI mTABLET ABI

Il MESI mTABLET ABI può essere fornito come soluzione autonoma intelligente o come parte di un sistema modulare per raccogliere tutte le misurazioni diagnostiche di base. Si può espandere facilmente con moduli digitali aggiuntivi, come TBI, ECG, spirometria e ossimetria.

MESI mTABLET ABI

I punti salienti di MESI mTABLET ABI

  • Rilevamento SmartArm™ – per determinare la pressione sanguigna più alta delle due
  • Misurazione simultanea automatizzata a 3 bracciali
  • Varie misure dei bracciali e possibilità di mescolare e abbinare bracciali di misure diverse durante una misurazione
  • Forma d’onda del battito e grafico dell’oscillazione
  • Revisione e notifiche avanzate

Meno lavoro, più risultati

Tutte le misurazioni vengono memorizzate in tempo reale nella cartella del paziente (MESI mRECORDS) e sono sempre accessibili e condivisibili. Questo significa meno burocrazia, una diagnosi più rapida e maggior tempo per i pazienti.

mesi-mrecords-punti-salienti-e-sviluppi-futuri-che-migliorano-lintero-settore-della-diagnosi
  • Ottimizzazione del flusso di lavoro
    MESI mRECORDS può essere facilmente integrato con le sue esistenti soluzioni EHR.
  • Collaborazione efficiente
    Si possono condividere i risultati delle misurazioni per un secondo parere – con i dati del paziente in forma completamente anonima.
  • Miglioramento dello studio
    Si possono aggiungere moduli aggiuntivi o app intelligenti in qualsiasi momento in base alle nuove esigenze del suo studio. Per esempio, le misurazioni ABI possono essere ampliate con la velocità dell’onda sfigmica.
  • Sicurezza dei vostri dati
    Le nostre innovazioni sono conformi ai più severi standard di sicurezza in termini di archiviazione, protezione e condivisione dei dati.

Soluzione di base: MESI ABPI MD

Il sistema diagnostico MESI mTABLET si compone di moduli diagnostici eccellenti, e disegnato e prodotto soprattutto per l’uso nell’assistenza sanitaria di base.

Il MESI ABPI MD è uno strumento facile da usare per una misurazione ABI semplice, ripetibile e affidabile. In realtà è stata la nostra prima innovazione diagnostica nel 2014. Da allora, la valutazione delle arterie di 1 minuto ci ha portato in più di 50 paesi in tutto il mondo.

MESI-ABPI-MD-Worlds-fastest-ABI-screening-device-3

Confronto tra MESI mTABLET ABI e MESI ABPI MD

Entrambe le soluzioni eccellono nella misurazione rapida dell’ABI, che non richiede più di 1 minuto. Si tratta di una quantità di tempo significativamente inferiore (la procedura di misurazione totale può essere eseguita in pochi minuti) rispetto ai metodi tradizionali, che possono richiedere fino a 30 minuti e rappresentano uno strumento importante nella lotta alla PAD a livello di assistenza primaria e non solo.

Permettono la diagnosi precoce dell’arteriopatia periferica in medicina generale, cardiologia, chirurgia vascolare, terapia compressiva e cura delle ferite, nefrologia, angiologia, diabetologia, neurologia e chirurgia ortopedica. Di seguito viene fornito un confronto dettagliato tra le due soluzioni.